Strumenti per il progetto di restauro 13-14 – Modulo CAAD

Lavori studenti 2012-2013 Corso di progettazione architettonica assistita

CONSEGNA PRIME DUE TAVOLE : STORICA, MAPPA DELLA WHOLENESS ENTRO IL 4 NOVEMBRE Raccomandazioni

Entro 20 DICEMBRE CONSEGNA DEL VISIONING CORREDATO CON IMMAGINI E SCHIZZI

a) nella tavola Storica  deve essere evidente la trasformazione dell’area (nell’immediato intorno di S.M.Maggiore) dalla carta del Tempesta ai gioni nostri passando soprattutto dalla Mappa del Nolli e dalla Mappa del Catasto gragoriano. Devono essere evidenziati i principali monumenti e spazi aperti.

b) nella Mappa della Wholeness devono essere evidenziati i “centri” viventi del primo e del secondo tipo (due tonalità di giallo), i centri latenti del primo e del secondo tipo (due tonalità di azzurro) e le aree danneggiate (in rosso). I centri sono relativi a edifici, fronti architettonici, strade, piazze, giardini.

  • Centro vivente del 1° tipo – Un organismo architettonico, uno spazio aperto, una strada, una piazza che oltre ad essere coerente con il contesto da un punto di vista architettonico accoglie anche attività qualifincati lo spazio considerato
  • Centro vivente del 2° tipo – Un elemento architettonico, per esempio un obelisco o una colonna o un monumento in una piazza, un land mark, un elemento importante a livello urbano che non contiene nessuna attività.
  • Centro latente del 1° tipo – Un organismo architettonico, uno spazio aperto, una strada, una piazza, non soddisfacente sia perchè carente sul piano architettonico (anche se migliorabile) o carente perchè  al suo interno non si svolgono attività o si svolgono attività non coerenti con l’oggetto in questione.
  • Centro latente del 2° tipo – Un elemento architettonico, per esempio un obelisco o una colonna o un monumento in una piazza, un land mark, un elemento  che non contiene nessuna attività e che è degradato.
  • Area danneggiata: un edificio, uno spazio aperto, una strada, che con la sua presenza danneggia il contesto. Una verifica utile per identificare un’area dannegiata è : che cosa succederebbe se venisse eliminata? Se la situazione migliorerebbe allora significa che quella individuata è un’area danneggiata.

MANUALE DI PROGETTAZIONE ASSISTITA http://mortola.dipsu.it/caad/manuale-di-progettazione-architettonica-assistita/

link utili: Web GIS Catasto Gregoriano

(http://www.dipsuwebgis.uniroma3.it/webgis/)

mappe catastali di Roma in dwg (http://www.archweb.it/dwg/geografia_mappe_dwg/citta_italiane/citta_italiane_dwg.htm)

Articoli interessanti Intervista ad Adriano La Regina su via dei Fori Imperiali Le proprietà geometriche fondamentali di C.Alexander: Le-proprietà-geometriche-fondamentali

Esempi di proprietà geometriche:

Simmetria locale, Contrasto, Centro forte, Buona forma Santa_maria_maggiore_051218-01

Semplicità e calma interiore, Spazio positivo, Buona Forma,  Irregolarità porto1 porto2

LEZIONI E SCADENZE

ingresso S.Prassede

  • 21-10 – Visita (S.Prassede)
  • 25-10 Lezione : Le teorie di C.Alexander applicate al recupero e riuso urbano (Alexander per recupero e riuso). Lezione sulle proprietà geometriche Il caso di studio dell’Angelo Mai nel rione Monti (monti.dipsu.it)
  • 28-1o – Rilievo
  • 4-11 – Revisione al Mattatoio – Consegna della mappa storica e della mappa della wholeness
  • 8-11 – Lezione: Il Visioning
  • 11-11 – Visita :
  • 15-11  -Lezione Le radici della Partecipazione Le-radici-della-partecipazione-23-02-13
  • 18-11 – Lezione: Metodi di partecipazione
  • 22-11 – Lezione del prof. Giangrande su Scenari Futuri
  • 25-11 – Lettura dei Visioning in aula
  • 29-11 – Lezione: Pattern sugli spazi aperti (http://www.pism.uniroma3.it/pdr-centocellevecchia/)
  • 2-12 Lezione: Pattern sugli spazi aperti (http://www.pism.uniroma3.it/pdr-centocellevecchia/)
  • 6-12lezione Bedoni
  • 9-12 – Ancora sul Visioning :Workshop LA CITTA’ STORICA: VIVERE TRA PASSATO E FUTURO  NUOVE STRATEGIE
  • 13-12 Discussione sui Visioning individuali
  • 16-12Consegna del Visioning con schizzi(da inviare a mortola@uniroma3.it in formato A1)
  • 20-12 Due programmi a confronto
    http://www.pism.it/sketchup-e-revit/
  • 9-1-14 Consegna Mappa Confronto ieri-oggi-domani (da inviare a mortola@uniroma3.it in formato A1)
  • 11-1-13 revisione
  • 16-1-13 revisione
  • 21-1-13 revisione generale
  • 23-1-13 revisione generale

ICT E BENI CULTURALI http://www.pism.uniroma3.it/ict-beni-culturali/ Paolini_p._44-61 http://www.mondodigitale.net/ link utili: http://www.dipsuwebgis.uniroma3.it/index.html MAPPE nolli_s.maria mMappa del Nolli Catasto gregoriano 1824 Mappa Tempesta 1642 SMM dall'altosmm45 Inserimento di via Cavour nella mappa del Catasto gregoriano Villa Montalto Lotti da mettere in 3D gruppi di studenti WHOLENESS – VISIONING – UNFOLDING Lezioni di A.Giangrande sulle teorie di C.Alexander Alexander per recupero e riuso http://www.pism.uniroma3.it/category/patternlanguage/ Wholeness e Unfolding di A. Caperna 4 Novembre Introduzione al Pattern Language di A.Giangrande (introduzione-pattern-language.pdf) usa il patternlanguage cap7 processo progettuale cap7_scheda processo prog schema procedura_small cap8 descrizione wholeness cap7_striscia1 schema 14rion24sacr43uni52rete53port54stris87shop100ped103park119portici120metenew124att134-zen254 cap7_striscia2_schema cap7_striscia3 schema cap7_striscia4_schema cap7_striscia5_schema cap7_striscia6_schemacap7_striscia7_schema

Comments are closed.